La Sindrome di Hinomaru, Podcast

1ma fermata: metrò e manette

© Aventi diritto. All rights reserved.

Sfatiamo il mito di Densha Otoko! 

La sindrome di Hinomaru, episodio 001. Come tutte gli show di successo (?!?) ecco il primo spin-off di FantascientifiCast: La sindrome di Hinomaru ovvero un viaggio semiserio nella realtà quotidiana del Sol Levante. In questa miniserie di podcast il senpai Marco Casolino con il fido kohai Omar Serafini analizzeranno, con di occhi di occidentali che la vivono quotidianamente, una realtà al limite dell’alieno come quella giapponese. In questa prima puntata (una sorta di “pilot-non-pilot”) parleremo dei trasporti pubblici e del sistema giudiziario giapponese. グッドリスニング!

Per l’immagine di copertina: © Aventi diritto. All rights reserved – La sigla di apertura è The World Is Spinning At 45 RPM, Pizzicato Five – BGM loop: The Essential YMO, Yellow Magic Orchestra (rmx: Mikey IQ Jones) – La sigla di chiusura è Pterodactyls, Fujiya & Miyagi – Il brano della puntata è Heartbeat, Ryuichi Sakamoto ft. Dee Dee Brave – Pubblicazione amatoriale. Non si intende infrangere alcun copyright, i cui diritti appartengono ai rispettivi detentori – Nessun byte e nessun giapponese sono stati maltrattati durante la produzione di questo podcast – Autorizzazione SIAE 5612/I/5359.

Powered by RedCircle

Lascia una risposta