Dalla Galassia

Stranimondi 2020 Online, gli ospiti: Lisa Tuttle

© 2020 Stranimondi, aventi diritto. All rights reserved.

L’OSPITE DELLA PRIMA DELLE QUATTRO PUNTATE DI STRANIMONDI ONLINE 2020: LISA TUTTLE.

Lisa Tuttle è l’ospite della prima delle quattro puntate di Stranimondi Online 2020, gli eventi in live streaming – sulla pagina Faceboo ufficiale e su YouTube – con panel, ospiti straordinari, giochi e dibattiti. Lisa sarà ospite nella diretta di giovedì, 17 settembre.

Lisa Tuttle, nata e cresciuta a Houston, in Texas, ma da tempo trasferitasi in Scozia, con all’attivo oltre quindici romanzi e più di un centinaio di racconti, è una delle principali scrittrici weird e horror contemporanee. S’impone all’attenzione della critica sin dalla metà degli anni Settanta, quando nel 1974 vince il John W. Campbell Award come miglior autrice esordiente. È tra le fondatrici (insieme tra gli altri a Tom Reamy) del Turkey City Writers’ Workshop, gruppo che ha visto tra le sue fila autori come Bruce Sterling, George R.R. Martin e Ted Chiang. Il suo primo successo è del 1981 con il romanzo di fantascienza Il pianeta dei venti, scritto in collaborazione con George R.R. Martin. Del 1983 è suo primo romanzo horror, Familiar Spirit, mentre nel 1985 viene pubblicata la raccolta di racconti A Nest of Nightmares, inserita nella lista dei Horror: 100 Best Books curata da Stephen Jones e Kim Newman. Molto attenta alle tematiche relative alla condizione della donna, nel 1986 pubblica The Encyclopedia Of Feminism, mentre nel 1990 cura la prima antologia horror tutta al femminile Non solo col rasoio. Nel 1992 esce Lost Future, romanzo di fantascienza finalista ai premi Arthur C. Clarke e James Tiptree, Jr. Tra le sue ultime opere i romanzi pubblicati in Italia Il codice delle fate (Newton & Compton, 2007) e La maledizione del Ramo d’Argento (Newton & Compton, 2008), che esplorano le tradizioni magiche del mondo celtico, e la serie dedicata al duo di investigatori Jasper Jesperson e Miss Lane, mystery ambientato nella Londra vittoriana con forti elementi sovrannaturali. Il profumo dell’incubo, l’opera edita da Hypnos e presentata in occasione di Stranimondi 2020, è la prima antologia pubblicata in Italia a lei dedicata interamente all’autrice, con tredici racconti selezionati tra oltre quarant’anni di attività dall’autrice stessa.

Stranimondi: sito ufficiale, pagina Facebook ufficiale, profilo Twitter ufficiale.